VIA DELLE MONDINE 6, 41012 CARPI (MO) ITALY

Partenariati

IMARTS | International Music and Arts, negli ultimi anni, ha attivato una serie di collaborazioni con soggetti pubblici e privati per la gestione di importanti progetti su base pluriennale. Tra questi ricordiamo:

Fondazione Elisabetta Sgarbi, per la realizzazione del festival “La Milanesiana“.

Opera Primaziale del Duomo di Pisa, per la gestione e organizzazione della rassegna di musica sacra “Anima Mundi“.

– La società Sine Qua Non, per lo sviluppo e l’internazionalizzazione delle carriere di artisti che siano nati o che abbiano la residenza nella regione Emilia Romagna.

Associazione Sponziamoci, per il supporto organizzativo e amministrativo alla realizzazione dello “Sponz Fest“, ideato e diretto da Vinicio Capossela.

Fondazione Elisabetta Sgarbi

La “Fondazione Elisabetta Sgarbi” è stata creata nel 2009 per volere di Elisabetta , Fondatrice e Presidente della Fondazione.

Essa intende valorizzare, attraverso il sostegno alla ricerca artistica e cinematografica e in vista di una crescita culturale delle nuove generazioni, tutto ciò che si identifica o ruota intorno all’idea di Arte.

La Fondazione intende, inoltre, contribuire alla promozione della Letteratura, sostenendo lo sviluppo e la diffusione della lettura tra il pubblico, e vuole contribuire alla valorizzazione del patrimonio artistico e naturale attraverso il Cinema.

Fanno parte del patrimonio della Fondazione la casa-museo di Ro Ferrarese (comune di Riva del Po) e la Farmacia Storica Rina e Nino Sgarbi di Elisabetta Sgarbi che fa corpo con la casa privata.

Sono poi parte del patrimonio della Fondazione le case di via Giuoco del Pallone 31 a Ferrara, ora Case Cavallini Sgarbi , ove Ariosto scrisse la prima edizione dell’Orlando Furioso (1516)

La Fondazione Elisabetta Sgarbi organizza La Milanesiana Letteratura Musica Cinema Scienza Arte Filosofia Teatro Diritto Economia e Sport.

PER MAGGIORI DETTAGLI:
www.fondazioneelisabettasgarbi.org
www.lamilanesiana.eu

Sine Qua Non

Rita Zappador, legale rappresentante di “Sine Qua Non”, vanta una relazione lunga 34 anni con International Music and Arts, avendo contribuito alla sua fondazione e sviluppo fin dal 1989, prima come agente classica poi come titolare del dipartimento internazionale di musica contemporanea introducendo artisti come Patti Smith, Lou Reed, Ornette Coleman, Joe Jackson, Laurie Anderson, Philip Glass, David Byrne, Elvis Costello, Ryuichi Sakamoto, Antony and the Johnsons, Joan as Police Woman, Diamanda Galas, Mario Biondi, Raphael Gualazzi, Elvis Perkins, Asaf Avidan, Bettye Lavette, Sinead O’Connor, Emiliana Torrini, Hercules & Love Affair, Le Mystere des Voix Bulgares, Harlem Gospel Choir tra gli altri.
Oltre a rappresentare sul territorio italiano gli artisti internazionali, il dipartimento estero si occupa di promuovere alcuni degli artisti del roster in Europa e in tutto il mondo, costituendo uno dei primi esempi di internazionalizzazione nell’ambito del music business nel nostro paese.